Info Viaggio

Vita di bordo, imbarchi, cose da sapere e scuola di mare

A chi si avvicina al mare in barca a vela, sorgono mille domande, semplicemente non preoccuparti.
Scegli una buona barca e un buon equipaggio tutto il resto viene da solo.

Ecco alcuni piccoli accorgimenti:

#1 Bagaglio:

in barca è vivamente consigliato un bagaglio non rigido, ma ripiegabile per poter essere stivato. Bisogna ricordare che siamo su una barca, gli spazi comuni sono condivisi da più persone ed avere oggetti ingombranti in giro, come possono essere i trolley, potrebbe dare fastidio agli altri ospiti. Regola molto importante da tenere presente a bordo è proprio il RISPETTO, per gli altri, il personale di bordo e la barca

#2 Utilità:

cerata per eventuale brutto tempo, creme solari non troppo unte, carica batterie per telefono sia per prese normali 220v sia per 12v (per accendisigari), se fate fatica a prendere sonno sono consigliati i tappi e mascherina (ognuno ha i propri ritmi del sonno ed è giusto che li rispetti, ma per questo non dev’essere compromessa la tabella di marcia stabilita per la vacanza)

#3 Cosa portare:

bisogna portare lenzuola singole o matrimoniali (consigliate matrimoniali). I cuscini sono già presenti a bordo, ma se doveste avere difficoltà nell’abituarvi ad uno diverso dal vostro, nulla vi vieta di portarlo con voi da casa.
Portare un telo mare ed asciugamani per il bagno. Il telo mare può riempirsi di sale e creme e, per questo, solitamente viene lasciato fuori.

#4 Medicinali:

portare con voi i medicinali che siete soliti usare, specialmente se sapete che potreste averne bisogno. Per quanto riguarda il mal di mare sono consigliate le sea bend (braccialetti che esercitano una leggera pressione sul polso, da indossare prima di partire) e xamamina (consigliata quella pediatrica perché toglie il fastidio senza dare sonnolenza)